Efficienza energetica: Decreto Legislativo n.102 del 4 luglio 2014

Efficienza energetica: Decreto Legislativo n.102 del 4 luglio 2014

Efficienza energetica 2020E’ stato pubblicato nel Luglio scorso il Decreto Legislativo n. 102 del 4 Luglio 2014 che recepisce la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica.
Il presente decreto inserisce nell’ordinamento nazionale  una serie di misure atte a promuovere e migliorare l’efficienza energetica  nelle imprese, nella pubblica amministrazione e nelle famiglie con l’obiettivo del raggiungimento della riduzione del 20% dei consumi di energia primaria entro il 2020 cosi come imposto dall’Unione Europea .


Con il presente decreto il Governo stanzia circa 800 milioni di euro a partire dal 2014 e fino al 2020 nell’ambito del pacchetto di misure per la riqualificazione energetica di aziende, pubblica amministrazione e consumatori domestici. Nell’ambito di questo pacchetto ad esempio 105 milioni di euro sono destinati ad incentivare il ricorso ad Audit energetici da parte di piccole e medie imprese . Ecco in sintesi quali sono le misure adottate dal Governo:


Edilizia: Progetti a medio – lungo termine per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati. In particolare, per quanto riguarda la Pubblica Amministrazione, sono previsti interventi annuali di riqualificazione energetica sugli immobili a partire dal 2014 e fino al 2020.


Audit Energetico: obbligo per la grandi aziende e per le “aziende energivore” di eseguire diagnosi di efficienza energetica nei propri siti ubicati sul territorio nazionale, con cadenza quadriennale, utili ad individuare interventi di innovazione tecnologica per la riduzione dei consumi di energia, o di implementare ed attuare un Sistema di Gestione dell’Energia  ISO 50001 che già includa un Audit in linea con i requisiti previsti dalla Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica.


Formazione: programma triennale di formazione ed informazione per diffondere la cultura del "consumare meno e meglio", contenente misure atte a sensibilizzare e stimolare comportamenti che contribuiscono alla riduzione dei consumi energetici.


Contabilizzazione e fatturazione:  obbligo di fatturazione calcolata sui consumi reali rilevati attraverso l’installazione di contatori individuali, per impianti che alimentano più edifici e/o più unità immobiliari.


Fondo Nazionale: istituzione di un fondo Nazionale per l’efficienza energetica per l’erogazione di finanziamenti o concessione di garanzie, a favore di interventi di riqualificazione energetica in linea con gli obiettivi nazionali di efficienza energetica, alimentato da circa 70 milioni di euro all’anno fino al 2020.


Certificati bianchi: potenziati i TEE (titoli di efficienza energetica), che certificano il conseguimento di risparmi energetici negli usi finali di energia attraverso interventi e progetti di riqualificazione.


Questo scenario apre una finestra importante sul programma Horizon 2020 che presenta molte opportunità per il settore dell'energia pulita. Infatti nel quadro delle Sfide per la società rientra il programma specifico di ambito energetico, Energia sicura pulita ed efficiente (Secure, clean and efficient energy), a cui sono attribuiti 5,4 miliardi di euro (7,7% del budget complessivo) utilizzabili dalle imprese comunitarie per finanziare progetti mirati alla riduzione del consumo di energia e delle emissioni di carbonio grazie al suo utilizzo intelligente e sostenibile.


Concludiamo con un nostro pensiero, convinti che la sostenibilità è la chiave per assicurare il futuro di questo paese e l’impegno a essere socialmente responsabili si traduce nell’implementazione di modelli di sviluppo sostenibile atto a garantire servizi e prodotti di elevata qualità, bassissimo impatto ambientale e ridotto consumo di risorse energetiche e naturali.

Case History

Quali prodotti e servizi mi garantiscono un margine migliore? Quali attività ...
IL CLIENTE: Azienda leader nello stampaggio di articoli in gomma per il ...

Come Trovarci

PROGETTO E SISTEMI

Sede Legale: Corso Francia, 85
10141 - Torino (Italy)

Sede Operativa: Via A. Volta, 26
10040 - Druento (TO)

P. IVA 10489540012

Tel.  (+39) 011/198.244.29

Fax  (+39) 011/198.354.75

info@progettoesistemi.it

News & Comunicati

Bandi INAIL - FIPIT 2015
E' stato approvato il Bando FIPIT 2015, esso ...
Auguri per un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo
    PROGETTO E SISTEMI augura un buon ...
Ambiente: Paesaggio e Pianificazione Paesaggistica
Arch. Lucio De Benedictis Il paesaggio è ...
Ambiente: Acqua e Suolo, beni da salvaguardare e bonificare
Negli ultimi anni, le tematiche ambientali hanno ...
Formazione attrezzature da lavoro:cosa cambia?
Dal 12/03/2015 cambiano le modalità per la ...
Inail: incentivi a fondo perduto sicurezza sul lavoro
Anche quest’anno l'Inail sostiene le imprese ...

Iscriviti alla nostra newsletter: